P-TREX rinnova la partecipazione ad Aquafarm 2024 | P-TREX
Logo PTrex

Dopo il successo dell’edizione passata, P-TREX ritorna ad Aquafarm 2024 presso Pordenone Fiere il 14 e 15 febbraio, con uno spazio espositivo nel padiglione 5 – stand 26. Quest’anno il focus coinvolge tutte le possibili soluzioni progettuali in PRFV (Poliestere Rinforzato in Fibra di Vetro) dedicate agli impianti di acquacoltura, allevamento dei molluschi e all’industria della pesca sostenibile.

Business unit dedicata all’industria di Fibre Net Group, P-TREX rappresenta una garanzia in termini di soluzioni custom, in grado di rispondere ad ogni esigenza dei differenti players che, in momenti diversi della filiera, necessitano di prodotti o strutture in PRFV sviluppati nel segno della sicurezza. Scegliere prodotti P-TREX significa, inoltre, minimizzare l’impatto ambientale e contribuire alla transizione ecologica, in quanto sono riutilizzabili e riciclabili al 100%. Nella nostra sede di Pavia di Udine, nell’area dedicata alla carpenteria, diverse squadre specializzate lavorano al preassemblaggio delle strutture. Filo conduttore di tale attività è la cura per il dettaglio, la verifica dei criteri di qualità applicati ad un prodotto che deve mantenere, nella sua vita operativa, affidabilità e sicurezza.

 

Applicazione Rivoluzionaria del PRFV negli Impianti di Acquacoltura

L’acquacoltura, o coltivazione di organismi acquatici come pesci, molluschi e crostacei, sta vivendo una significativa trasformazione grazie all’impiego sempre più diffuso di materiali avanzati come il Poliestere Rinforzato con Fibra di Vetro (PRFV), comunemente noto come PRFV. Questo materiale versatile ha dimostrato di offrire numerosi vantaggi nei confronti delle tradizionali strutture metalliche o in cemento utilizzate negli impianti di acquacoltura. Di seguito, esploreremo le ragioni di questa crescente preferenza e i benefici derivanti dall’applicazione del PRFV.

  1. Resistenza alla Corrosione e Durabilità: Una delle caratteristiche distintive del PRFV è la sua straordinaria resistenza alla corrosione. Negli ambienti marini, dove la presenza di acqua salata può accelerare il processo di corrosione dei materiali tradizionali, il PRFV si dimostra praticamente immune a tale fenomeno. Ciò si traduce in una durabilità superiore degli impianti di acquacoltura, riducendo la necessità di costose manutenzioni e prolungando la vita utile delle strutture.
  2. Leggerezza e Facilità di Installazione: Il PRFV è noto per la sua leggerezza, che semplifica notevolmente il processo di installazione degli impianti di acquacoltura. Questa caratteristica consente non solo una maggiore flessibilità nella progettazione delle strutture, ma anche una riduzione dei costi di trasporto e installazione. Inoltre, la facilità di lavorazione del PRFV permette la realizzazione di componenti su misura, adattabili alle specifiche esigenze di ciascun impianto.
  3. Isolamento Termico ed Elettrico: Il PRFV possiede eccellenti proprietà isolanti, offrendo una barriera termica ed elettrica tra l’acqua e la struttura sottostante. Questo è particolarmente importante negli impianti di acquacoltura, dove la gestione accurata della temperatura dell’acqua può influire direttamente sulla salute e sulla crescita degli organismi allevati. L’isolamento termico riduce la dispersione di calore, contribuendo a mantenere condizioni ottimali per la coltivazione.
  4. Resistenza Chimica: Grazie alla sua composizione chimica, il PRFV è altamente resistente agli agenti chimici presenti nell’acqua, come sostanze saline, detergenti e trattamenti per la purificazione dell’acqua stessa. Ciò garantisce che le strutture in PRFV mantengano la loro integrità nel tempo, anche in ambienti acquatici aggressivi.

In conclusione, l’applicazione del PRFV negli impianti di acquacoltura rappresenta una scelta avanzata e sostenibile. La combinazione di resistenza alla corrosione, leggerezza, isolamento termico ed elettrico, insieme alla resistenza chimica, contribuisce a migliorare l’efficienza operativa, ridurre i costi di manutenzione e promuovere la sostenibilità ambientale nell’industria dell’acquacoltura.

Aquafarm è una occasione unica per fare rete e confrontarsi con tutti gli altri

professionisti coinvolti nel settore dell’acquacoltura, contesto in cui il PRFV trova una delle sue applicazioni più azzeccate, grazie alla resistenza alla corrosione e agli indiscussi vantaggi economici nel breve e lungo periodo.

 

Ti aspettiamo al nostro stand n. 26 nel padiglione 5 per farti toccare dal vivo le nostre soluzioni per il settore dell’acquacoltura.